Approfondimenti ugelli a specchio

Approfondimenti ugelli a specchio

Ugelli a specchio - approfondimenti

Gli ugelli a specchio o a getto ampio sono così definiti perché costituiti da un condotto rettilineo che costringe il liquido in uscita a colpire con forza una superficie contrapposta (deflettore) ed opportunamente inclinata rispetto al foro.

Il liquido, colpisce e scivola sulla superficie a specchio allargandosi in un ventaglio piuttosto ampio e piatto. Le pressioni di lavoro sono relativamente basse e le gocce sono di dimensioni medio-grandi.

Deflector

Diagramma di distribuzione

La nebulizzazione a pressioni molto basse determina la formazione di goccioline medio-grandi (400 ÷ 100 μm) con piccolissima quantità di gocce fini. Data l’ampiezza dell’angolo di spruzzo, questi ugelli possono essere montati su barre di distribuzione, ma rispetto agli ugelli a ventaglio 110° la distanza fra loro può essere maggiore (0.5 ÷ 1.5m). Anche l’altezza di lavoro dovrà essere variata a seconda dell’angolo, in quanto è richiesta una sovrapposizione del 10% tra due ugelli contigui per ottenere una distribuzione uniforme.

Corretta altezza di posizionamento dal bersaglio degli ugelli a cono (h).